Home Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Il Romanista – Roma, cogli il primo Lamela

Santo subito ancora no. Rinnovo subito, sì. Scherzava ieri, ma fino a un certo punto, Simone Perrotta quando ad alta voce chiedeva il «rinnovo, rinnovo!» per De Rossi. Per l’amico Daniele. Capitan Futuro aveva appena realizzato in allenamento uno di quei gol immaginifici, una roba alla De Rossi, una...

La Repubblica.it – Luis Enrique ci crede: ”Tre partite per volare”

Chi pensava che il concepimento fosse figlio dell'estate, dovrà ricredersi. La gestazione della nuovaRoma è appena iniziata e i tempi sono quelli canonici perché una nuova vita veda la luce: "Ci servono 8 o 9 mesi". Di fatto, una stagione intera: appuntamento al prossimo campionato, allora? Non proprio. "TRE PARTITE PER...

Paese Sera – Enrique assicura: “Derby alle spalle, ora vinciamo”

La sconfitta nel derby qualche strascico lo ha lasciato in Luis Enrique, che oggi durante la conferenza stampa, non ha nascosto l’intensità e l’emotività con cui ha vissuto la partita.“Mamma mia. Forse devo essere più freddo, è stato molto intenso, il tifo è stato incredibile quando la squadra stava soffrendo....

Corriere dello Sport – Heinze ha recuperato ma domani gioca Juan

Passato il diluvio che aveva inondato i campi di Trigoria, la Roma è tornata ad allenarsi normalmente.Heinze è guarito, ha risolto i problemi alla caviglia, ma quasi certamente rimarrà fuori contro il Palermo. Approfittando della squalifica di Kjaer, Luis Enrique tira fuori dall’armadio Juan e lo manda subito in campo dopo cinque mesi di assenza e...

Il Messaggero – Baldini: “La mia priorità? Tenere De Rossi”

«L’orientamento di De Rossi è di restare con noi». Non può fare una promessa, soprattutto una grande così. Ma Franco Baldini sa che sul capitano del futuro si deve esporre, anche rischiando di non vincere il braccio di ferro. Con la stessa forza che ha usato nelle trattative di...

Il Romanista – Mangia bene chi Mangia 2 volte

Sul finire del campionato 2007-08, quando a Barcellona stavano pensando di affidare a Luis Enrique l’eredità di Guardiolaalla guida del Barcelona Atlètic, meglio noto come Barcellona B, Devis Mangia allenava la Tritium, società sportiva esclusa dall’Almanacco Panini di un posto, Trezzo sull’Adda, escluso pure dalle cartine. Ha un curriculum che...

Gazzetta dello Sport – Il vice-Totti? Ballottaggio Pjanic-Bojan

Il gran ballo dei tre. Invitati speciali Pjanic, Lamela e Bojan. Con compiti e situazioni diverse, ovviamente. Ma oggi, nell'ultimo allenamento prima della gara con il Palermo, Luis Enrique si toglierà gli ultimi dubbi. Sono loro tre, infatti, a contendersi il posto di Totti, ancora fermo ai box, che salterà...

Il Romanista – E adesso Baldini vuole normalità

E adesso "normalità". È questa la parola d’ordine a Trigoria a due giorni dal ritorno di Franco Baldini. Prima il rientro al Bernardini, poi i chiarimenti con Totti e Vito Scala, più tardi il colloquio con De Rossi e infine la conferenza stampa: sono stati giorni a dir poco intensi...

Il Romanista – La voglia di Roma non si ferma

Più spettatori che con il Siena, probabilmente anche più di quelli che c’erano contro l’Atalanta, quando ancora il clima faceva venire voglia di uscire di casa invece di sedersi davanti alla tv. Non sono serviti né il derby né il nubifragio dell’altro giorno a frenare la voglia di Roma dei...

Il Romanista – Lamela, Palermo o Genoa per lui

Lui lo ha detto in tutti i modi, pubblicamente (attraverso Facebook) e privatamente. Adesso aspetta soltanto la sua occasione che dovrebbe arrivare già domani contro il Palermo. Erik Lamela, due mesi dopo il suo arrivo a Roma, indosserà per la prima volta la maglia giallorossa. Contro la Lazio, una settimana...

Gazzetta dello Sport – La maledizione dei numeri uno

L'emblema è la faccia triste di Gianluca Curci, terzo della squadra che a vent'anni sembrava roba sua. Luis Enrique aveva cominciato una bizzarra rotazione del secondo portiere, lui era in panchina nella prima ufficiale e nella prima di campionato, Lobont la prima volta che Stekenburg è stato costretto a uscire. Con...

Il Tempo – In difesa Juan sfida Heinze. Lamela titolare

C'è chi entra, chi esce, chi fa su e giù tra campo, panchina e tribuna e chi resta sempre allo stesso posto. Luis Enrique, finora, ha sempre incominciato da questi tre: De Rossi, Pjanic e Osvaldo. Gli unici ad aver collezionato sei presenze dal primo minuto in altrettante gare...

Corriere dello Sport – Biglietti, scatta la rivoluzione

Si comincia dai biglietti omaggio, “uno dei primi problemi da risolvere”. Lo ha dichiarato proprio il nuovo direttore generale della Roma Franco Baldini. E comunque lo si era capito già l’anno scorso, in una delle prime apparizioni del presidente giallorosso Thomas DiBenedetto nella A ogni partita interna della Roma gli...

Gazzetta dello Sport – Baldini: “Dai Roma, miglioriamo insieme”

"Luis Enrique mi fa star tranquillo: diventerà un grande allenatore, spero qui a Roma" Citazione per citazione, sempre da Fiorella Mannoia: gli si addice di più quell'"ho imparato a sognare, non smetterò" in realtà un testo dei Negrita o "come si cambia per non morire?" Sei anni e mezzo...

Il Messaggero – Tre gare in sette giorni. Luis rispolvera i vecchi

Una rivoluzione porta con sé quasi sempre sconvolgimenti. A Trigoria è accaduto più o meno questo e a farne le spese, nonostante i tentativi di Luis Enrique di coinvolgere l’intero gruppo nel progetto, è stata soprattutto la vecchia guardia. Eccezion fatta per De Rossi, Perrotta, Totti e Burdisso, sono numerosi i...

I più letti

CLASSIFICA SERIE A