Pinzolo, secondo allenamento del giorno per la Roma. Esercitazioni tattiche e partitelle. Strootman e Florenzi in palestra. Iago Falque e Paredes in grande spolvero – FOTO, VIDEO

di Redazione

Pagine Romaniste (F.Biafora) – La Roma scende in campo per la seconda seduta del giorno. Questa mattina i giallorossi hanno svolto un lavoro atletico con Darcy Norman e Ed Lippie. Florenzi ha partecipato all’allenamento senza forzare nel finale, dove i giocatori hanno effettuato 1500 metri di corsa e ripetute sui 70 metri.

LIVE

19.20 – Stretching finale dopo il calcio tennis, Totti e De Sanctis autentici protagonisti con battute continue. Il portiere ha anche firmato degli autografi ai tifosi presenti.

19.00 – Inizia il consueto calcio-tennis ludico di fine allenamento.

18.57 – Seduta che volge al termine. Maicon si piazza in porta con la palla in mano e sfida Iturbe a centrare la sfera, vicina all’incrocio dei pali. L’argentino calcia, ma non c’entra l’obiettivo.

18.55 – Un magazziniere porta a Totti un pallone d’autografare. Il numero 10 sigla la sfera e riceve gli applausi del pubblico.

18.49 – Tiro a giro dalla distanza di D’Urso: il giovane centrocampista giallorosso piazza la palla proprio sotto al sette e trova il gol.


18.47
– Riprende la partitella. Il gruppetto che provava le conclusioni partecipa alla sfida, mentre Totti, Iago Falque, Gervinho e Destro provano le finalizzazioni a parte.

18.45 – Duro scontro tra Paredes e Anocic, con l’argentino che ha la peggio.

18.41 – Gol da applausi e ovazione per Francesco Totti: il capitano prende palla, smarca 3-4 giocatori e segna.

18.40 – Pop si immola per salvare un tiro di Castan, c’è bisogno dell’intervento dei medici, ma è tutto ok.

18.36 – Nella partitella il campo è diviso in 3 zone di competenza, ogni reparto non può entrare nell’area successiva o precedente.

18.35 – Partitella 9 contro 9 per lungo su metà campo. Dall’altro lato del campo Iturbe, Sanabria, Di Livio e Vestenicky si esercitano sulle finalizzazioni con Bompard.

18.30 – La squadra si riunisce e svolge esercizi di stretching con il preparatore atletico.

18.25 – Grande azione tra Maicon, Di Livio, Paredes e Vestenicky, con assist di tacco del centrocampista argentino per la punta slovacca. Meritati applausi da parte del pubblico.

18.23 – Continuano gli stessi esercizi, si invertono solamente i gruppi di lavoro. Iago Falque in grande spolvero.

18.20 – Un tifoso giallorosso chiede a Maicon di fargli un saluto, lui risponde leggermente adirato: “Mi sto allenando!“.

18.15 – Nella partita con le porte si gioca solo al volo di testa. In quella con le porticine si possono fare solo due tocchi, per segnare bisogna tirare di prima. Strootman si sposta in palestra.

18.13 – Squadra divisa in due. Da una parte si gioca una partitella a campo ridotto (25 metri) con le porte grandi. Presenti anche i portieri. Dall’altra partitella su un quarto di campo con quattro porticine piccole.

18.10 – Pausa per dissetarsi. Garcia si è fatto sentire molto con i suoi giocatori, dando continuamente consigli.

18.05 – Ora i gialli sono schierati con un inconsueto 4-3-1-3.

17.58 – Garcia dà il via ad un’esercitazione tattica. I rossi attaccano su una metà campo, i gialli sull’altra. Entrambi sono schierati con un 4-3-3. Strootman partecipa tranquillamente all’esercizio. Viene provata la manovra offensiva.

17.55 – Sul campo sono posizionate delle sagome, schierate come fossero gli uomini di un 4-4-2.

17.50 – Sugli spalti sono presenti circa 600 tifosi, con uno striscione dedicato ad una signora ammalata.

17.45 – Inizia un lavoro sulla trasmissione del pallone con passaggi rasoterra. Florenzi si allena in palestra da solo.

17.40 – Riscaldamento con il pallone per il gruppo, che viene diviso in due.
Rossi: Totti, Di Livio, Iturbe, Strootman, Machin, Anocic, Calabresi, Gervinho, Uçan, Ndoj, Capradossi
Gialli: Iago Falque, Paredes, D’Urso, Sanabria, Destro, Castan, Maicon, Cole, Yanga-Mbiwa, Vestenicky.

17.35 – La squadra scende in campo per la seconda seduta d’allenamento. I portieri si allenano a parte con Nanni.