Il Tornatora

Zappacosta esce di scena: rottura del crociato anteriore

di Redazione

Le rivoluzioni nella Roma non bastano. Ieri mattina a Trigoria, durante l’allenamento, Davide Zappacosta ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Dovrà stare fermo per più di quattro mesi. Il giocatore, operato ieri sera a Villa Stuart, inizierà l’iter riabilitativo nella clinica romana, per poi proseguire la riatletizzazione a Trigoria. Adesso la questione che sta facendo riflettere di più Pallotta è che la rivoluzione fortemente voluta a cavallo tra aprile e agosto – in cui sono stati licenziati alcuni dipendenti per i 52 infortuni muscolari della scorsa stagione – sembra essere servita a poco. Lo scrive Il Messaggero.