.

«Non firmerei per il terzo posto», così il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti, intervenuto stamattina al programma radiofonico Rai ‘Radio Anch’io lo Sport’. «Firmo -ha aggiunto l’ex capitano oggi dirigente dei nerazzurri- per tornare protagonisti fino alla fine. Questo campionato è equilibrato e può succedere qualsiasi cosa». Per Zanetti «la squadra può crescere ancora tantissimo», il tecnico Mancini «sta facendo un ottimo lavoro, la difesa sta andando molto bene. Nelle prime cinque di campionato abbiamo preso solo un gol. A centrocampo ci sono giocatori di qualità, in attacco abbiamo tante alternative che quando servirà faranno la differenza».

ansa