Verso Roma-Chievo: vinte le ultime 5 sfide interne coi veneti. Quarto incrocio alle 12.30 tra le due squadre

di Alessio Nardo

Pagine Romaniste (Alessio Nardo) – Nazionali finalmente alle spalle, si torna ai ritmi frenetici del calcio dei club. Per la Roma di Eusebio Di Francesco sta per iniziare il primo ciclo di ferro dell’anno: 7 partite (5 di campionato, 2 di Champions League) tra il 16 settembre e il 6 ottobre. Si parte domenica, ore 12.30, contro il Chievo di Lorenzo D’Anna, fanalino di coda in classifica a quota -2. Sono in tutto 16 i confronti in Serie A all’Olimpico tra le due squadre con 11 trionfi romanisti, 3 pareggi e 2 exploit clivensi. Il primissimo incrocio ufficiale risale tuttavia all’edizione 1998-1999 della Coppa Italia: ai sedicesimi di finale, dopo il 2-2 del Bentegodi, la Roma di Zeman vinse 2-1 in casa guadagnando il passaggio del turno.

I capitolini sono reduci da una striscia di cinque vittorie interne consecutive contro il Chievo, per un totale di 14 reti segnate (2,8 a partita) e soltanto 2 subite. L’ultima gioia romanista tra le mura amiche risale proprio alla sfida coi veneti del 28 aprile scorso: aprì le danze Patrik Schick (al suo primo gol all’Olimpico in campionato) seguito dalla doppietta di Dzeko e dal sigillo di Stephan El Shaarawy. Di Roberto Inglese, all’88’, l’unico acuto della formazione clivense, peraltro in superiorità numerica dal 56’ per l’espulsione di Juan Jesus. Come detto, in tre sole occasioni il match si è concluso in parità (un 1-1, nel 2006, e un doppio zero a zero, nel 2005 e nel 2009) mentre il Chievo ha espugnato il campo giallorosso due volte, vincendo sempre per 1-0 nel torneo 2002-2003 (a segno Federico Cossato) e nel 2012-2013: gol decisivo dell’attaccante francese Cyril Thereau. Mai, in casa della Roma, la compagine scaligera è riuscita a siglare più di una rete nei novanta minuti.

La formazione giallorossa ha raccolto 3 sole vittorie negli ultimi 8 match disputati all’ora di pranzo. Curiosità: quello di domenica sarà il quarto confronto col Chievo alle 12.30. I tre precedenti nel 2011 (1-0 interno, gol di Perrotta), nel 2016 (3-0, sempre in casa, con reti di Nainggolan, Rudiger e Pjanic) e lo scorso 10 dicembre, 0-0 al Bentegodi determinato dai miracoli di Stefano Sorrentino. La squadra gialloblù ha rimediato un solo successo nelle ultime 16 gare esterne, nello specifico il 2-1 di Bologna del 13 maggio, decisivo per l’ottenimento della salvezza. Tre vittorie, un pari e due ko per il mister Lorenzo D’Anna dal suo approdo sulla panchina clivense (1,67 punti a partita). Altra nota curiosa: gli ultimi due cambi di guida tecnica, in casa Chievo, sono avvenuti in seguito a sconfitte maturate all’Olimpico contro la Roma. Nell’ottobre 2014, Eugenio Corini perse il posto in favore di Maran dopo un pesante 0-3 (Destro, Ljajic, Totti) mentre lo stesso Maran fu esonerato dopo l’1-4 del 28 aprile scorso, lasciando spazio proprio a D’Anna.

Statistiche Roma in casa

ULTIMA VITTORIA: 28/04/2018, Roma-Chievo 4-1
ULTIMO PAREGGIO: 27/08/2018, Roma-Atalanta 3-3
ULTIMA SCONFITTA: 07/04/2018, Roma-Fiorentina 0-2

Statistiche Chievo in trasferta

ULTIMA VITTORIA: 13/05/2018, Bologna-Chievo 1-2
ULTIMO PAREGGIO: 18/04/2018, Spal-Chievo 0-0
ULTIMA SCONFITTA: 26/08/2018, Fiorentina-Chievo 6-1

PRECEDENTI IN SERIE A
2001-2002: Roma-Chievo 5-0 (Montella, Montella, Montella, Emerson, Cassano)
2002-2003: Roma-Chievo 0-1
2003-2004: Roma-Chievo 3-1 (Carew, Cassano, aut. Barzagli)
2004-2005: Roma-Chievo 0-0
2005-2006: Roma-Chievo 4-0 (Totti, Totti, Perrotta, Taddei)
2006-2007: Roma-Chievo 1-1 (Totti)
2008-2009: Roma-Chievo 0-0
2009-2010: Roma-Chievo 1-0 (De Rossi)
2010-2011: Roma-Chievo 1-0 (Perrotta)
2011-2012: Roma-Chievo 2-0 (Totti, Totti)
2012-2013: Roma-Chievo 0-1
2013-2014: Roma-Chievo 1-0 (Borriello)
2014-2015: Roma-Chievo 3-0 (Destro, Ljajic, Totti)
2015-2016: Roma-Chievo 3-0 (Nainggolan, Rudiger, Pjanic)
2016-2017: Roma-Chievo 3-1 (El Shaarawy, Dzeko, Perotti)
2017-2018: Roma-Chievo 4-1 (Schick, Dzeko, El Shaarawy, Dzeko)