Il Tornatora

Tre tenori in difesa, è Roma extralarge

di Redazione

Alto, lungo e largo. Il muro c’è perché il centro della difesa non ha problemi, anzi risulta ricco di risorse prima del tour de force delle prossime tre settimane con 7 gare tra campionato ed Europa League. Un pizzico di normalità considerando i numerosi infortuni. Là dietro quindi c’è abbondanza per Fonseca. Nelle prossime gare Smalling, Fazio e Mancini si alterneranno regolarmente, in prospettiva poi c’è anche il jolly Juan Jesus e va segnalato anche il turco Cetin, recuperato dal problema al dente. Smalling sta iniziando a giocare con continuità e ha dimostrato di cavarsela nel nostro campionato. La Roma con lui in campo ha conquistato il primo clean sheet della stagione contro il Lecce: inoltre l’inglese ha vinto il 75% dei duelli aerei ed il 73.5% di quelli generali, insomma ha alzato un vera e propria diga davanti alla porta di Pau Lopez. Lo riporta il quotidiano Corriere dello Sport.