Il Tornatora

Trasferta di Udine consentita a chi aveva già acquistato il biglietto: sono 200

di Redazione

Leggo (F.Balzani) – La trasferta di Udine sta assumendo contorni grotteschi. La decisione del Prefetto friulano di vietarla ai residenti nel Lazio sembrava aver chiuso le porte dello stadio a tutta la tifoseria giallorossa. La giustificazione? «I tifosi organizzati della Roma sono pericolosi». Poi il parziale dietrofront: chi ha acquistato il biglietto prima del divieto potrà regolarmente entrare allo stadio. L’annuncio è arrivato ieri sul sito dell’Udinese. Saranno quindi circa 200 i tifosi al seguito della squadra oltre ai non residenti nel Lazio. Pericolosi o no non importa.