Totti spera nel rientro: “In società tutti stranieri, manca la figura italiana…”

Il Messaggero (S.Carina) – Totti torna a parlare e lo fa tramite il canale Twitch di Bobo Vieri. C’era anche Cassano e il feeling tra i due è ancora solido, tra battute e ricordi. “Se i Friedkin mi dovessero chiamare, mi metterei seduto e ne parlerei. Nella Roma attuale sono tutti stranieri, la proprietà, il gm e l’allenatore. Serve uno che conosca l’ambiente, questo è quello che manca“, le sue parole.

Continuando la chiacchierata traspare la volontà di una nuova chance: “Anche perchè nella prima, non venivo mai coinvolto nelle scelte. Ero l’ultimo degli ultimi. Se fossi rimasto, mi sarebbe piaciuto fare il direttore tecnico”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A