Tiago Pinto: “Per Mourinho non contano i trofei vinti in carriera, è sempre concentrato sul prossimo”

La Roma annuncia l’ingaggio di José Mourinho come nuovo allenatore, a partire dalla stagione 2021-2022. Il General Manager dell’Area Sportiva del club, Tiago Pinto, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito. Queste le sue parole:

Quando José ci ha dato la sua disponibilità, abbiamo immediatamente colto l’occasione per parlare con uno dei migliori allenatori di tutti i tempi. Siamo stati impressionati dal suo desiderio di vincere e dalla sua passione per il gioco del calcio: per lui non contano i trofei vinti in carriera ed è sempre concentrato sul prossimo. Possiede la conoscenza, l’esperienza e la leadership per competere a tutti i livelli. Siamo consapevoli di quanto, per poter costruire un progetto sportivo di successo, siano necessari il tempo, la pazienza e le persone giuste al posto giusto. Siamo decisamente convinti che José sarà l’allenatore perfetto per il nostro progetto, sia a breve sia a lungo termine. Tutti insieme, con la visione e l’ambizione di Dan e Ryan, costruiremo le fondamenta di una nuova AS Roma”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A