Dopo la permanenza di Pallotta a Roma l’intera dirigenza giallorossa si è spostata a Boston. Come riportato da Sky Sport, nella mattinata americana, è andato in scena un summit tra il Presidente, il direttore sportivo Monchi, l’amministratore delegato Gandini, il direttore generale Baldissoni e il consulente esterno Baldini. Dopo la riunione le maggiori cariche della Roma si sono spostate da “Nebo” ristorante delle sorelle di Pallotta. Martedì è previsto il rientro nella Capitale.