Stop dei medici. Test cardiaci anomali, il baby Nura fermato

primavera-roma-nura0

Il Tempo (E.Menghi) – «Potrebbe giocare già domenica», aveva azzardato una decina di giorni fa Sabatini, che in Abdullahi Nura vede «un fenomeno». Il diesse ancora non sapeva che il talentuoso terzino destro già nel giro della prima squadra per ora non può scendere in campo, perché non ha superato la visita d’idoneità. A negargli l’ok dei medici sarebbe un’anomalia riscontrata dai test cardiaci, eseguiti sempre con la massima cura al Gemelli. Saranno necessari nuovi esami per accertare il problema e decidere come procedere. Da parte della Roma c’è il massimo riserbo, il giocatore è fermo in attesa di capire quando potrà tornare a fare il fenomeno.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A