Il Tornatora

Stadio della Roma, “l’ad di Acea Donnarumma va archiviato”

di Redazione

La procura ha chiesto l’archiviazione per Stefano Donnarumma, indagato per corruzione nell’ambito del nuovo Stadio della Roma. Infatti, l’erogazione di denaro non ha trovato conferma nelle indagini. Questo è il terzo filone d’inchiesta nel quale era finito l’amministratore delegato di Acea. La procura di Roma ha chiesto l’archiviazione anche per Giulio Gravina di Italpol. Lo scrive Il Tempo.