Il Tornatora

SPERANZE ROMANISTE: Michele Somma e Tommaso Taviani

di Redazione

michele-somma

Michele Somma nasce a Salerno il 16 Maggio del 1995 e ha diciotto anni.
Gioca nell’A.S. Roma Primavera, nel Campionato Primavera Girone C, allenata da Alberto De Rossi.
E’ alto 1 metro e 82 centimetri, corporatura robusta e grande abilità nel gioco aereo.
Somma è un difensore e può giocare sia come difensore centrale che, più raramente, come terzino. Il suo piede è il destro
Secondo il sito transfermarkt.it il suo valore di mercato si aggira intorno ai 150.000 €.
Nato con la testa nel pallone ( Il padre, Mario Somma è, infatti, un ex allenatore di Empoli e Brescia), il piccolo Michele giunge alla Roma il 13 agosto 2012, dopo aver giocato nella Juventus.
In quest stagione ha giocato, in Campionato Primavera, 20 partite, andando a segno 2 volte, non male, per un difensore.
Attualemente Michele Somma è anche nel giro della Nazionale Italiana Under 19 allenata da Alessandro Pane, con cui ha disputato l’ultima partita nel marzo 2014 contro la Germania Under 19.

 

taviani
Tommaso Taviani è nato a Roma il 26 aprile del 1996 e ha diciassette anni.
Gioca nell’A.S. Roma Primavera, nel Campionato Primavera Girone C, sotto la guida del mister Alberto De Rossi, nel ruolo di attaccante.
Taviani ha iniziato a giocare a calcio nel Centro Calcio Federale per poi arrivare al Futbolclub e ha esordito con la Roma con i Giovanissimi Nazionali di Montella e successivamente ha giocato negli Allievi, allenati da Tovalieri.
La sua grande stagione ha fatto sì che fosse confermato, l’anno successivo, nella rosa della Primavera giallorossa.

Edoardo Iacolucci