Il Tornatora

Si blocca la trattativa americana, la Roma è preoccupata

di Redazione

La trattativa tra Pallotta, che ha raggiunto il picco minimo di popolarità a Roma, e Friedkin si è congelata. Non tramonta definitivamente ma si è bloccata sul classico domanda/offerta. L’italo-americano non ha fretta di vendere e vuole guadagnare bene sull’eventuale cessione. Dall’altra parte invece, il texano incomincia a ritenere troppo elevati i costi considerando i debiti, l’aumento del capitale e il progetto stadio. Lo riporta il quotidiano Corriere della Sera.