Shakhtar Donetsk, Srna: “La Roma ha un calendario difficile prima di affrontarci, noi no. Giocheremo con i tifosi dietro di noi”

Darijo Srna, ex di Shakhtar Donetsk e Cagliari, attuale dirigente del club ucraino, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito al sorteggio per gli ottavi di finale di Europa League contro la Roma. Queste le sue parole, ai canali ufficiali UEFA:

La mia prima sensazione è stata: ‘Ok, non è andata così bene’ ma va bene, questo è il calcio. Stiamo giocando contro il nostro vecchio allenatore, uno dei miei grandi amici, e ovviamente sarà una partita difficile per noi, e anche per lui credo. Abbiamo dimostrato la nostra qualità nelle ultime 20 partite europee. Vogliamo continuare i recenti risultati ottenuti contro le squadre italiane. La Roma è molto concentrata sul raggiungimento della Champions League e ha un calendario difficile prima di affrontarci. Non abbiamo questo tipo di calendario, mentre giocherà anche in uno stadio vuoto e – se la situazione rimane la stessa in Kiev – giocheremo con i tifosi dietro di noi. Sarà una partita difficile, una bella partita, e penso che le probabilità per entrambi saranno 50-50″. 

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A