Il Tornatora

Settimana tipo senza le Coppe. Sarri in ansia per Hamsik

di Redazione

Corriere della Sera (M.Scozzafava) – Mertens, uno e trino: 16 gol finora in campionato, più di quanti ne hanno realizzati insieme gli attaccanti della Roma Dzeko, Defrel e Schick (12) . Un anno fa il centravanti di Sarri, nell’Olimpico giallorosso, mise a segno una doppietta, che però non valse né la qualificazione diretta in Champions, né la classifica cannonieri (la spuntò Dzeko). Al San Paolo davanti a 40 mila spettatori, con lo stadio senza tifosi avversari ma comunque blindato per motivi di ordine pubblico, la prospettiva è diversa: il Napoli ha intrapreso la marcia di avvicinamento allo scudetto e la consapevolezza della propria forza, piu del numero dei gol, sarà la vera discriminante della sfida contro la Roma e delle undici gare che restano da giocare fino a maggio. Mertens al centro del tridente, da centravanti molto più vero che falso, con Insigne e Callejon. Titolarissimi in campo, Sarri con le settimane-tipo per l’assenza delle coppe, neanche deve porsi il problema. Unico dubbio, Hamsik reduce dall’influenza. Se non dovesse farcela, il suo erede naturale, Zielinski, è già pronto.