Il Tornatora

Se il derby del Sole non scalda più

di Redazione

C’era una volta il Derby del Sole. E c’erano anche le sfide, in tempi più recenti, da almeno 50mila presenze. Una partita, quella tra la Roma e il Napoli, capace di riempire l’Olimpico anche quando non valeva per le prime posizioni della classifica, tanto era l’amore delle rispettive tifoserie, un tempo gemellate. Come scrive La Gazzetta dello Sport, quella romanista e quella napoletana sono due tifoserie in polemica con le rispettive proprietà e i numeri lo dimostrano: se una volta non si scendeva sotto le 60mila presenze, ora è considerato un successo arrivare a 40mila scarsi. In questa stagione, in campionato, solo tre volte la i giallorossi in casa hanno sfondato il muro delle 40mila presenze: all’esordio casalingo con l’Atalanta (41mila spettatori) dopo la vittoria a Torino, nel derby di andata (46mila) e nella gara con l’Inter (41mila). È andata molto meglio in Champions League dove non si è mai scesi sotto le 41mila presenze registrate con il Viktoria Plzen.