Il Tornatora

Schick e Karsdorp, infortuni infiniti

di Redazione

Rick Karsdorp e Patrik Schick, i due rinforzi effettivi del mercato di gennaio, non riescono a trovare pace. Come scrive Il Tempo, le notizie più positive nelle ultime uscite erano arrivate proprio dal ceco e dall’olandese. L’attaccante si è fatto male a Verona contro il Chievo e si sta sottoponendo alla stessa terapia alla quale si sono sottoposti Pastore, Perotti, Dzeko ed El Shaarawy: si tratta di medicina riparativa che sfrutta il tessuto adiposo del soggetto contenente alcuni fattori di crescita che permettono di “riparare” le lesioni muscolari. L’obiettivo è rivederlo in campo contro la Lazio il 2 marzo alle 20.30. Il terzino è stato invece l’ultimo infortunio in ordine cronologico e il trentunesimo di natura muscolare in questa stagione per i giallorossi. Il giocatore non aveva mai trovato continuità nella Capitale per i problemi al ginocchio e ora che stava mettendo in mostra le sue qualità, la sorte ha deciso di accanirsi nuovamente su di lui. La speranza è che non debba rimanere ai box a lungo. Si avvicina il rientro di Under e Perotti, i quali potrebbero essere disponibili già lunedì contro il Bologna.