Il Tornatora

Roma-Torino 3-2: i giallorossi soffrono nella ripresa ma portano ugualmente a casa i tre punti. Roma momentaneamente quarta – VIDEO GOL

di Redazione

Pagine Romaniste (dallo Stadio Olimpico, F.Biafora – G.Conflitti) Rimonta dopo doppio vantaggio. Una pessima abitudine della Roma di questa stagione, ripetuta anche oggi. Fortunatamente però, i giallorossi questa volta riescono a invertire la tendenza e portano a casa i tre punti. Nel primo tempo la Roma disputa una prestazione solida, trovando il gol prima con Zaniolo e poi con Kolarov su calcio di rigore. Tra la fine della prima frazione e l’inizio della ripresa ci sarebbe anche più di un’occasione per chiudere i conti, ma la scarsa precisione e un bel destro dalla distanza di Rincon riportano in gara il Torino. I granata trovano anche il pareggio con un altro tiro da fuori area, questa volta di Ansaldi. Lo status quo dura poco: Pellegrini serve egregiamente El Shaarawy, che batte Sirigu e fissa il risultato sul 3-2 finale. Vittoria che permette alla squadra di Di Francesco di trascorrere almeno una notte al quarto posto in solitaria.

IL TABELLINO

AS ROMA (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp (80′ Santon), Manolas, Fazio, Kolarov; Lorenzo Pellegrini, Cristante; Cengiz Under (6′ El Shaarawy), Zaniolo, Kluivert (72′ Schick); Dzeko (C).
A disposizione: Fuzato, Greco, Luca Pellegrini, Marcano, Coric, Nzonzi, Pastore.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.
Indisponibili: De Rossi, Mirante, Juan Jesus, Perotti, Florenzi, Riccardi.
Diffidati: Fazio, Nzonzi, Lorenzo Pellegrini.
Squalificati: -.

TORINO FC (3-4-3): Sirigu; Djidji, Nkoulou, Lyanco (83′ Berenguer); De Silvestri, Rincon, Ansaldi, Aina; Falque (55′ Zaza), Belotti (C), Parigini (76′ Edera).
A disposizione: Ichazo, Rosati, Bremer, Ferigra, Adopo, Lukic, Millico.
Allenatore: Walter Mazzarri.
Indisponibili: Moretti, Baselli.
Diffidati: -.
Squalificati: Meité, Izzo.

Arbitro: Giacomelli della sezione di Trieste.
Assistenti: Meli, Del Giovane.
IV Uomo: Maresca.
Var: Irrati.
Avar: Schienone.

Marcatori: 15′ Zaniolo (R) 32′ Kolarov (R), 51′ Rincon (T), 68′ Ansaldi (T), 74′ El Shaarawy (R).
Recupero: 2′ pt, 4′ st.
Ammoniti:
Kluivert (R) Cristante (R) De Silvestri (T), 90′ Rincon (T), Belotti (T).
Totale paganti:
32.978.
Biglietti venduti: 9.124.
Incasso: 1.016.227 euro.

SECONDO TEMPO

90′ + 4 – Finisce qui. Roma batte Torino 3-2 e sale momentaneamente al quarto posto in classifica.

90′ + 2Schick prova a chiudere i conti ma trova l’opposizione di Sirigu. Sulla ribattuta Kolarov segna, ma la rete è annullata per fuorigioco.

90′ – Ci saranno 4 minuti di recupero.

90′ – Buono spunto di Santon, che semina con una serpentina la difesa del Torino e calcia in porta. Il tiro però non è abbastanza forte da impensierire Sirigu.

84′ – Azione pericolosissima del Torino. Belotti riceve un cross e prova a segnare in spaccata, ma non la prende bene e la manda fuori.

83′ – Anche Mazzarri termina i cambi inserendo Berenguer al posto di Lyanco.

80′ – Ultimo cambio per Di Francesco. Entra Santon al posto di Karsdorp.

76′ – Secondo cambio del Torino. Entra Edera al posto di Parigini.

74′GOL DELLA ROMA! Grande assist di Pellegrini per El Shaarawy, che davanti alla porta non manca l’appuntamento con la rete e riporta i giallorossi in vantaggio.

72′ – Secondo cambio della Roma, lascia il campo Kluivert. Al suo posto Schick.

68′GOL DEL TORINO. I granata trovano il pareggio con un’altra conclusione dalla distanza, questa volta di Ansaldi.

63′ – Altro brivido per Olsen. Punizione potente di Ansaldi, ma il tiro termina alto.

55′ – Primo cambio di Mazzarri. Esce Iago Falque, entra Zaza.

53′ – Emozioni da tutte e due le parti. Zaniolo va vicino alla doppietta a pochi passi dalla porta.

51′ – GOL DEL TORINO. I granata riaprono la partita con un tiro dalla distanza di Rincon.

50′ – Risposta del Torino con Ola Aina. L’esterno granata penetra in area di rigore e prova a calciare non trovando lo specchio.

48′ – Si riprende con la Roma che attacca. Cross dalla sinistra preciso nell’area piccola. Dzeko a due passi dalla porta si fa neutralizzare il tiro da Sirigu.

46′ – Iniziano i secondi 45 minuti di gioco.

PRIMO TEMPO

45’+ 2 – Clamorosa chance per il Torino per rientrare in gara. A tu per tu con Olsen, Iago Falque calcia di sinistro ma colpisce il palo. Termina qui il primo tempo.

45′ – Ci saranno 2 minuti di recupero.

45′ – All’ultimo minuto della prima frazione la Roma ha l’opportunità di segnare il terzo gol. Cross di Kolarov che taglia fuori la difesa dei granata, El Shaarawy tocca il pallone ma non riesce a dirigerlo verso la porta.

42′ – Ancora un tiro in porta per la Roma. Kluivert raccoglie un bel filtrante di Dzeko ma calcia debolmente. Nessun problema per Sirigu.

39′ – Il Torino si fa vedere con Cristian Ansaldi, che prova il tentativo da fuori spedendola ampiamente a lato.

37′ – Ci prova anche Cristante, che devia un angolo trovando la respinta della difesa del Torino. Sul corner seguente, la prende Dzeko di testa ma il pallone sorvola l’area e termina alla destra di Sirigu.

32′GOL DELLA ROMA! Ottima palla di Karsdorp per El Shaarawy, steso da Sirigu in area di rigore. Dal dischetto va Kolarov, che spiazza il portiere granata per il 2-0.

31′ – Tentativo dalla distanza di Lorenzo Pellegrini, che triangola bene con Kolarov ma calcia debolmente verso la porta difesa da Sirigu.

21′ – Altra chance per la Roma. Sugli sviluppi di un corner arriva un cross di Kluivert per Manolas, con il greco devia di testa ma la manda a lato

15′  GOL DELLA ROMA! Punizione su secondo palo di Kolarov. Fazio devia al centro per Zaniolo che calcia verso la porta trovando la respinta di Sirigu. Il pallone però torna sui piedi del numero 22, che lo arpiona da terra e in girata segna la rete del vantaggio romanista.

6′Di Francesco costretto al primo cambio. Under si ferma per un problema al quadricipite, al suo posto El Shaarawy. Kluivert si sposta sulla destra.

3′ – Primo brivido per i giallorossi.  Pasticcio difensivo tra Kolarov e Fazio, cross di Ansaldi con Iago Falque che di testa la spedisce alta.

1′ – L’arbitro dà il via alla gara.

LIVE PREPARTITA

Ore 14.43Omaggio dello stadio Olimpico a Dino Viola, presidente giallorosso del secondo scudetto scomparso il 19 gennaio del 1991.

Ore 14.12 – I portieri sono in campo per il riscaldamento. Poco dopo fa il suo ingresso il resto della squadra. Vista l’assenza di De Rossi, il capitano della Roma quest’oggi sarò Edin Dzeko.

Ore 13.55 – La Roma è arrivata allo stadio Olimpico!

Ore 13.48 – Qui invece l’undici scelto da Mazzarri per la gara contro la Roma.

Ore 13.27 – Ecco la formazione ufficiale della Roma.