Il Tornatora

Roma, sono di Baldini i colpi di migliori

di Redazione

Quello della Roma è stato un mercato di rincorsa. Petrachi ha voluto tenere in piedi il vecchio progetto tecnico arrichendolo con le indicazioni di Fonseca. Per mettere a posto tutti i pezzi del puzzle però c’è voluto l’aiuto di Baldini che è ancora una figura chiave per il presidente Pallotta. Il consulente non si è opposto all’arrivo di Smalling ed ha tirato fuori dal cilindro il nome di Mkhitaryan. Sono operazioni che non appesantiscono la gestione della società entrambi arrivati in prestito. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.