Il Tornatora

Roma, si riaccende la Sud

di Redazione

Sarà stata l’atmosfera della Champions, il desiderio di non avvelenare una serata potenzialmente magica o forse solo la voglia di ritrovare unità di intenti dopo le polemiche. Fatto sta che ieri all’Olimpico c’è stato solo tifo, dall’inizio alla fine. Archiviate, almeno temporaneamente, le aspre contestazioni andate in scena contro il Genoa a dicembre e contro il Milan qualche giorno fa. Applausi per tutti, anche per Kolarov, per il quale è poi però comparso uno striscione, ammainato dopo poco. Il colpo d’occhio dell’Olimpico è stato sensazionale: 51.300 tifosi, tra cui 4 mila portoghesi. Un pienone così quest’anno si era visto solo contro il Real Madrid. Lo scrive il Corriere dello Sport.