Repubblica.it (M.Pinci) – La Roma potrebbe chiudere presto la trattativa per un mediano. Il venezuelano del Genoa Tomás Rincon. Affare da 10-12 milioni, gli agenti sono quotidianamente a Trigoria per trovare la formula giusta che consenta di chiudere l’operazione. Si lavora al prestito oneroso con riscatto vincolato a determinate condizioni (presenze, obiettivi). Il costo iniziale sarebbe coperto dai soldi di Falque, che il Torino ha deciso di riscattare pagando i 6 milioni previsti dall’accordo estivo. E in granata – ma sul calciatore c’è anche il Genoa – potrebbe finire pure Iturbe, sempre in prestito con diritto di riscatto prefissato. In fondo a gennaio avrà sempre meno spazio nella Roma, che sta provando a chiudere anche per un attaccante esterno in grado di sostituire Salah impegnato in coppa d’Africa. In primissima fila resta il nome dell’olandese Depay, del Manchester United. Gli agenti della Seg hanno contatti costanti con il ds Massara, ma manca ancora l’intesa sulla formula, visto che Mourinho non ha ancora detto sì alla proposta della Roma di un prestito gratuito con diritto di riscatto. Sfumato Jesé (al Las Palmas), l’alternativa caldissima è El Ghazi dell’Ajax, reintegrato dagli olandesi dopo un mese da fuori rosa, ma c’è pure il Papu Gomez.