Roma, l’involuzione di Pellegrini preoccupa Giannini: “Fuori ruolo”

Leggo (F. Balzani) – Non c’è giorno più bello per un uomo di quello in cui conosce il viso di suo figlio. Per Lorenzo Pellegrini è un periodo celestiale visto che la sua Veronica ha annunciato la 2° gravidanza dopo la piccola Camilla. Dal punto di vista del campo però c’è qualche problema nonostante l’imminente rinnovo che legherà il vicecapitano alla sua Roma fino al 2025. Contro il Napoli è stato tra i peggiori. Va detto che usciva da poco dal Covid ma non è la prima volta che Pellegrini fa scena muta al cospetto di una big. Anche i numeri lo condannano. Un solo gol nelle ultime 36 partite e la percentuale assist abbassata dopo 9 gare di campionato: dai 6 della scorsa stagione ai 2 attuali. Una minore incisività causata pure dal cambio modulo. Niente più trequarti e l’arretramento di una ventina di metri per Lollo. A giustificare le difficoltà di Pellegrini è il Principe Giannini: Cambia spesso posizione, troppo spesso. Non vorrei che che tutti questi ruoli lo “imbastardissero”. Per me deve fare la mezzala come al Sassuolo, come era Tardelli“. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 18 13 4 1 39 43
2 Inter Milan 18 12 4 2 45 40
3 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
4 Roma 18 10 4 4 37 34
5 Juventus 17 9 6 2 35 33
6 Atalanta 18 9 6 3 41 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 18 6 3 9 21 21
12 Bologna 18 5 5 8 24 20
13 Spezia 18 4 6 8 23 18
14 Fiorentina 18 4 6 8 18 18
15 Udinese 18 4 5 9 20 17
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 18 2 7 9 26 13
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 18 3 3 12 21 12