Il Tornatora

Roma in pressing, ma Zaniolo rinvia la firma del nuovo contratto

di Redazione

È un momento magico per Nicolò Zaniolo. Le conseguenze sono: la fila di pretendenti; il desiderio della Roma di blindarlo al più presto con un nuovo contratto. Quello attuale, che scadrà nel 2023, è da poco più di 300 mila euro netti, più bonus. La proposta di Monchi è salire a 1,2 milioni l’anno, più bonus. Il procuratore Vigorelli vorrebbe aspettare giugno. La Roma potrebbe allungare il contratto al 2024. Non ci sono dubbi sulla volontà di proseguire, ma la base dello stipendio, secondo Zaniolo, deve essere di due milioni di euro. Lo scrive il Corriere della Sera.