Il Tornatora

Roma, gli infortuni non si fermano: con Cristante e Kalinic si sale a 14…

di Redazione

Non è più nemmeno un allarme. Stavolta sono stati Cristante e Kalinic a chiedere il cambio nel primo tempo. Siamo già a 14 infortuni stagionali, un’inquietante e incomprensibile successione di eventi che rendono problematica la preparazione delle partite in un periodo denso di impegni. La condizione di Cristante era già nota, uscito acciaccato dal Cagliari e tornato ammaccato dalla Nazionale, ha saltato l’allenamento di venerdì nella speranza di essere disponibile per la Sampdoria. Poi il dolore è tornato forte, suggerendo la sostituzione con Pastore. Adesso dovrà fermarsi e salterà almeno Borussia e Milan. Trauma invece per Kalinic poco prima dell’intervallo, era la sua grande occasione, ma è dovuto entrare Dzeko che Fonseca avrebbe volentieri risparmiato, a meno di due settimane dall’intervento al viso. Come se non bastasse poi, l’espulsione di Kluivert priva la Roma di una soluzione offensiva per la prossima di campionato contro il Milan, sperando che Under e Mkhitaryan possano fornire un supporto part time. Lo scrive il Corriere dello Sport.