Il Tornatora

Roma con il 4-4-2 e Kluivert studia per essere Mahrez

di Redazione

Al Leicester a destra c’era un certo Rihad Mahrez a fare la differenza. Un po’ prima, con il Monaco, che in Francia vinse la Ligue 2 aveva invece Ferreira Carrasco, anche se dall’altra parte, a sinistra. Insomma, nel suo classico 4-4-2 Claudio Ranieri gioca sempre con un esterno dei due molto offensivo e così sarà anche nella Roma. Tra gli esterni quello che sembra poter beneficiare di più della cura-Ranieri è proprio Justin Kluivert, che già contro l’Empoli ha trovato la fiducia del nuovo allenatore, ripagandola con una buona prestazione. A Ferrara dovrebbe essere confermato, lui a destra ed El Shaarawy a sinistra, anche perché Zaniolo potrebbe essere non rischiato. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.