HomeRassegna Stampa

Rassegna Stampa

Gazzetta dello Sport – Derby thriller: Klose da pazzi. Lazio, crolla il tabù Roma, vittoria a 22″ dalla fine

Guai ai profeti e agli sfottò fuori tempo. «Reja l'uomo del derby», diceva Totti, memore delle 4 sconfitte di seguito del mister della Lazio. E poi quel «Vi ho purgato anche io» di Osvaldo dopo 5' e l'1-0 della Roma, parente stretto del «Vi ho purgato ancora» di Francesco,...

Il Tempo – Luis Enrique: “Che botta”

Era iniziata benissimo, è finita con una mazzata che fa tanto male. Il primo derby di Luis Enrique è il peggiore incubo possibile, materializzato a trenta secondi dal traguardo. L’incantesimo si è rotto dopo cinque stracittadine, stavolta la Roma ha meritato di perdere la partita. È mancato tutto: il...

Leggo – Reja si vendica: “Totti aveva ragione”

Il derby è biancoceleste. Dopo un tunnel lungo cinque sconfitte, la vittoria torna della Lazio nel modo che tutta la curva Nord sognava: rimonta e gol del trionfo all’ultimo respiro segnato proprio da Klose, l’uomo della provvidenza ingaggiato (anche) per frantumare il tabù. Gode Reja, che per festeggiare la sua...

Il Tempo – “Bojan è la tua notte. Conta solo vincere”

Al gran ballo le debuttanti fanno il loro ingresso in società. Al derby degli esordienti in palio c'è il cuore dei tifosi. Chi segna nella stracittadina resta nella storia e poi vive di rendita. È successo con Marco Cassetti il 6 dicembre del 2009 e, scavando nel passato, si...

Il Tempo – Quei preti precursori del calcio a Roma

È da tempo ormai che serpeggia una polemica tra romanisti e laziali, una polemica a carattere storiografico e che si può riassumere in due parole: i sostenitori biancocelesti affermano che il primo pallone da calcio rimbalzò nella sede della Podistica Lazio il 6 gennaio 1901, un mattino in cui...

Il Tempo – Fiorini: senza Totti la vedo male

Nato e cresciuto a Trastevere, da sempre legato ai colori giallorossi, Lando Fiorini è uno degli emblemi della romanità e della vera fede romanista. Una passione che lo accompagna fin da piccolo e che non lo ha mai abbandonato. Nel 1977-78 la sua «Forza Roma Forza Lupi» viene scelta...

Gazzetta dello Sport – Quando il derby ti cambia la vita

Ma di che cosa abbiamo parlato in queste due settimane? Di tattica? Ma per favore. Chiedete a Edy Reja del primo derby perso della sua serie, di quel rigore sbagliato da Floccari che avrebbe cambiato la storia. La verità è che i derby sono segnati dai particolari. E i...

Il Tempo – Luis Enrique: “Me la gioco”

La domanda più scontata non poteva mancare: «Il derby è una partita come le altre?». Luis Enrique si dissocia dal dogma zemaniano e risponde senza esitazioni: «No». Lo spagnolo, uno dei tanti esordienti nella stracittadina ma con più peso sulle spalle di tutti, conosce perfettamente il valore della sfida...

Il Giornale – Lo strano derby dei 23 stranieri. Solo 2 i romani

Da una parte Reja che vuole saldare il debito con i tifosi, dopo aver perso gli ultimi 4 dei 5 derby consecutivi finiti con un ko della Lazio («sogno una vittoria e bisogna credere nei sogni, in passato siamo stati puniti dagli episodi»). Dall’altra il «debuttante» Luis Enrique che...

Gazzetta dello Sport – Luis Enrique e la polizia: “Che numero ha?”

Tenero e protettivo Luis Enrique per spiegare perché venerdì ha fatto allontanare da Trigoria una ventina tra cronisti e tifosi. «La gente che si mette sul muretto rischia di farsi male, la società deve risolvere questa cosa». Ma pure onesto, quando un istante dopo ammette: «Io a volte voglio...

Gazzetta dello Sport – Ora è la Roma che “habla” più della Lazio

Sarà un derby capovolto, almeno sotto il profilo del linguaggio. Lazio e Roma si sono date il cambio e oggi a Trigoria si parla la stessa lingua di Formello di qualche anno fa. E viceversa. Intendiamoci, è solo una questione puramente linguistica, niente di più, ma testimonia anche un cambiamento...

Corriere della Sera – Reja e il tabù-derby: “Devo sdebitarmi con i tifosi”

La città ferita ha rischiato di non avere il derby. Dopo le devastazioni di ieri, si è discusso se fosse il caso di giocare una partita a rischio, tanto più alle 20,45. A tarda sera, sentiti questore e prefetto, con la Lega calcio in costante contatto, è passata la...

La Repubblica – Luis Enrique, prima stracittadina: “Questa è una partita speciale”

Lo spirito goliardico del derby di Roma, è riuscito a trasformare in un sorriso anche il broncio di Luis Enrique. «Quando faccio la spesa all’Olgiata, la gente mi ferma e mi dice “Mi raccomando il derby”. Che questa è una partita speciale l’ho capito due mesi fa». Speciale come...

Il Tempo – Mai come stavolta è una sfida senza favoriti

Anche questo accade, nel calcio capitolino che vive di grandi passioni ma, purtroppo di molto rari momenti di autentica esaltazione. Accade che la stracittadina diventi, per due volte l’anno (salvo sporadiche parentesi di Coppa Italia) la madre di tutte la partite. Una constatazione, che però non trova accenti consolatori....

Corriere dello Sport – Juan, si profila un’altra tribuna

Sembra destinato a pro­seguire il caso legato a Juan. Ca­so, sì, perché a questo punto non si può fare a meno di battezzarlo così. Perché il difensore brasilia­no si sente pronto da un bel po’, si allena con regolarità aspettando il suo turno. Turno che che po­trebbe non arrivare nemmeno...

I più letti