Il Tornatora

Primavera, la Roma va

di Redazione

La Gazzetta dello Sport – Bastano 35’ alla Roma per mettere in ghiaccio la vit­toria. Al 6’ un rinvio sbagliato di Kaprikas colpisce Vei­ps: goffo autogol e Roma avan­ti. La Samp va in confusione, sfiora il pari con Tessitore (17’) ma subito dopo Antonucci, con un tiro al volo, gonfia ancora la rete (19’). Romagnoli chiude Balde (26’ e 31’), quindi al 35’ Antonucci, in mischia, realizza lo 0-­3. Nella ripresa al 6’ tra­versa di Riccardi, al 19’ il poker di Trucescu, di testa su angolo. Il rigore di Balde concesso per fallo di Trucescu su Ricciulli.