Il Tornatora

Primavera, De Rossi: “L’ultima partita ci ha dato grande soddisfazione, ma ora testa al Cagliari: sarà difficile, ci vorranno molte energie”

di Redazione

Alberto De Rossi, tecnico della Roma Primavera, ha parlato ai microfoni di Roma Tv in vista della gara di campionato contro i pari età del Cagliari. Le sue parole:

Il Cagliari?
E’ una squadra molto forte. Il collega che li allena sono tanti anni che si occupa di questa categoria, è molto esperto. Noi dovremo affrontarli come abbiamo fatto nell’ultima partita ma come abbiamo fatto in tante partite. Ora noi sottolineiamo l’ultima partita perché ci ha dato tanta gioia e ci ha regalato il passaggio del turno in Youth League, però ne abbiamo fatte anche altre di partite buone. Dovremo dare il meglio di noi stessi per risalire la classifica. Ogni tanto vediamo com’era la classifica un mese fa e vorremmo provare a tornarci. Fermo restando che dovremo crescere come squadra, come mentalità ma anche come qualità.

Può essere la prossima partita quella giusta per uscire da questo momento?
Sarebbe facile parlare di questa partita che è la più vicina. Noi penseremo naturalmente a questa partita ma siamo già proiettati al turno di Coppa Italia. A quella manifestazione siamo molto legati e ci aspetta una partita importantissima in casa con il Sassuolo. Per concludere – anche se non è finito – il girone d’andata in maniera abbastanza positiva dovremmo cercare di raggiungere il massimo in queste tre partite. Poi faccio un passo indietro e mi dico di pensare solo a quella di domenica, che sarà difficilissima. Ci vorranno tante energie e la migliore squadra della Roma per cercare di vincerla. Facendo bene in queste tre partite, come prima parte di stagione potremmo essere moderatamente soddisfatti.