Il Tornatora

Più forte dopo il ko. Pellegrini l’incedibile

di Redazione

Ha passato due mesi di inferno lontano dal campo e ora che è tornato la Roma vola. Tre vittorie in otto giorni, nove gol fatti e senza soffrire sotto porta. Prima del Bresca il professore che l’aveva operato gli ha detto: “Mi raccomando, una ventina di minuti, per cominciare“, invece quando ha parlato con Fonseca, Pellegrini ha detto di essere pronto per giocare dall’inizio. Ormai il portoghese non lo toglie più e il giocatore è molto soddisfatto di come ha reagito dopo l’infortunio. E’ molto motivato e si mette in discussione da solo. Adesso che è al centro della Roma non si spaventa di fronte alle responsabilità che aumentano. Sente la fiducia di Fonseca con cui ha stabilito un bel feeling. Il rinnovo del contratto oggi è l’ultimo dei pensieri, non è una priorità. Pellegrini ha scelto di crescere con la Roma. Vuole far parte di una squadra come questa, con un gruppo unito che è il segreto dei successi di Fonseca. I contatti, però, sono stati già avviati. Lo corteggiano molti grandi club, ma per lui la Roma è il massimo. Lo scrive il Corriere dello Sport.