Il Tornatora

La rivincita del ‘Flaco’: “Qui mi sento al centro, al Psg giocano i nuovi”

di Redazione

Arrivo da superstar e prime sensazioni davvero positive. Javier Pastore è finalmente riuscito a tornare in Italia e il ds Monchi ha puntato su di lui per sostituire Radja Nainggolan: “E’ l’acquisto con più qualità che ho fatto, sono felice di averlo preso. Grazie a lui vogliamo alzare il livello della squadra“. Poi l’argentino ha parlato dell’impatto con la piazza, della propria posizione in campo e dei motivi che lo hanno spinto a lasciare Parigi. Queste le sue parole in conferenza stampa riportate da La Gazzetta dello Sport:Sensazioni molto belle, sapevo che il tifo qua è molto caldo. Sono in una squadra, in una città dove il tifo si sente tanto. Il mister, per quanto riguarda la posizione in campo, he detto che mi schiererà da mezz’ala, comunque per me non è un problema, mi adatterò alla formazione che manderà in campo il mister e mi metterò a disposizione della squadra. Sono venuto a Roma per avere la concorrenza, per migliorare e sentirmi importante, è la cosa più importante che cerco adesso. Al Psg giocano i nuovi acquisti“.