Non solo Musso, Roma su Cragno

Corriere dello Sport (G.D’Ubaldo) – Il portiere e il centravanti sono le due priorità assolute del prossimo mercato della Roma. Il portiere sarà scelto in Italia e Tiago Pinto sta valutando diversi profili anche seguendo le indicazioni del preparatore Savorani.

I due giocatori che piacciono sono Musso e Gollini, ma attenzione anche a Cragno il cui futuro al Cagliari è ancora tutto da decifrare. Il suo procuratore ha già avuto contatti con Pinto: in caso di retrocessione il club sardo farà partire il giovane portiere. Le alternative sono due: Silvestri e Areola. Il portiere del Verona rappresenta l’operazione più vantaggiosa a livello economica visto che è anche in scadenza nel 2022. Areola invece è stato offerto in prestito da Raiola. 

La Roma però dovrà anche trovare una sistemazione a Pau Lopez, che piace in Spagna ma l’alto ingaggio potrebbe complicare le cose. In estate potrebbe rientrare dall’Everton Olsen, mentre Fuzato ha bisogno di giocare. Se non ci saranno grandi sorprese saluterà anche Mirante, che dopo aver ricevuto la promessa di rinnovo nei mesi scorsi, andrà in scadenza di contratto e potrebbe firmare con il Milan. 

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A