Montiel, il River tira sul prezzo. Pinto, no al Papu

Il Corriere dello Sport (R.Maida)Montiel alla Roma? “Non c’è niente, non c’è niente“. A parlare dall’altra parte del mondo è Pablo Sabbag, nuovo agente del terzino argentino. La situazione è questa: la Roma ha provato sondare il terreno parlando con il presidente D’Onofrio dopo aver ricevuto il via libera da Montiel per trasferirsi subito in Italia. Ma a Buenos Aires 7 milioni non bastano per lasciar partire il nazionale argentino. Il River continua a credere che il giocatore rinnoverà il contratto e per il momento non abbassa le pretese continuando a chiedere i 20 milioni di dollari della clausola rescissoria. 

Intanto però la Roma cerca un rinforzo anche in attacco. Il Papu Gomez non rientra nei parametri di Tiago Pinto, anche se un incontro con il procuratore Giuseppe Riso c’è stato. Meno impegnativi sarebbero El Shaarawy o Bernard. La Roma però prima di acquistare deve vendere perché il monte ingaggi è eccessivo. Il nome in uscita, oltre a quello di Bruno Peres, potrebbe essere Amadou Diawara. Il centrocampista ieri non è stato neanche convocato per un problema al tendine di una gamba. Una cosa è certa, ormai la Roma non considera più l’ex Napoli come un giocatore strategico e adesso potrebbe partire subito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A