Il Tornatora

Milan, Pioli: “Non ho visto una squadra impaurita contro la Roma. Coi giallorossi abbiamo sbagliato le scelte”

di Redazione

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la SPAL soffermandosi anche sulla scorsa gara contro la Roma. Queste le sue parole riportate da Tuttomercatoweb:

Contro la Roma ha visto la squadra impaurita?
Non l’ho vista impaurita contro la Roma, e se qualcuno ha qualche timore allora deve lasciarli alle spalle. C’è tanto da fare, se ci crediamo tutto è possibile.

Sulla posizione di Kessié…
Vogliamo la superiorità numerica da dietro, con una costruzione semplice. Domenica con la Roma dal punto di vista tecnico ci siamo mossi poco senza palla, non diamo le soluzioni giuste al compagno.

Da cosa è stato deluso di più a Roma?
Cerco di ottenere prestazioni migliori. Avevamo preparato alcune situazioni e dovevamo essere più attenti, fare la scelta giusta al momento giusto, e in questo dobbiamo crescere.

Piatek è il centravanti del Milan?
Piatek è il centravanti del Milan con alcune caratteristiche, Leao è lo stesso un centravanti con altre qualità. A Roma ho scelto il portoghese, da Rafael mi aspettavo di più con la Roma, Piatek ha voglia ma entrambi sono importanti. Possono anche giocare insieme, però hanno caratteristiche diverse. L’importante è la testa e di come si scende in campo.