Maria Sensi: “Nella Roma non c’è più anima, troppi stranieri. Non vedo forza e cattiveria che mettevano i romani”

di Redazione

Maria Sensi

Maria Sensi, vedova dell’ex presidente della Roma Franco, ha parlato ai microfoni di Centro Suono Sport. Queste le sue parole sulla squadra giallorossa:

Nella Roma non c’è più anima, quando in campo vanno dieci stranieri e c’è solo Florenzi romano vuol dire che non c’è più un anima. L’Inter ha due italiani e venti stranieri, la caratteristica della Roma in passato è che c’erano più italiani che stranieri. Io non ho nulla contro gli stranieri, ma non vedo un’anima nella Roma. Non vedo più quella forza, quella cattiveria che ci mettevano i nostri Totti e De Rossi. Il capitano non sta più bene? Io non ci credo. Nel derby deve entrare“.