Il Tornatora

Manolas: “Siamo venuti qui per fare la partita e non per difendere. Siamo convinti di fare una grande prestazione”

di Redazione

Kostas Manolas, difensore della Roma, prima della gara di Champions League contro il Porto ha rilasciato alcune dichiarazioni. Queste le sue parole:

MANOLAS ALLA RAI

Servirà una Roma diversa…
Sì, vogliamo essere diversi e passare il turno, siamo venuti qui per questo.

Uno stadio difficile…
Sì è molto caldo, ma saremo pronti.

Difesa a tre…
Per avere più equilibrio, quest’anno è mancato.

E’ importante mantenere quel gol di vantaggio…
Non siamo venuti qua a difendere, non c’entra che giochiamo a tre. Siamo venuti per fare la partita.

Cosa vi ha detto Di Francesco?
Che serve una grande prestazione, è convinto che la faremo e siamo convinti anche noi.

MANOLAS A SKY

E’ mancato l’atteggiamento nelle ultime partite…
Deve essere lo stesso dell’andata, dobbiamo entrare con la stessa determinazione che ci serve per passare ai quarti.

Sarà una difesa a 3 come quella con il Barcellona, hai anche segnato…
L’allenatore ha provato in settimana questo per dare equilibrio alla squadra, è quello che ci manca di più. Prendiamo gol evitabili e dobbiamo provare qualcosa per non prendere gol.

Che partita ti aspetti da parte del Porto?
Sarà una partita molto difficile, una squadra tosta e che ha esperienza in Champions. Sono una squadra che lotta su ogni pallone, però noi siamo preparati e dobbiamo fare la partita perfetta se vogliamo passare ai quarti di finale.

MANOLAS A ROMA TV

La difesa a tre…
Non è una novità, l’abbiamo già fatto. L’abbiamo provato in settimana e siamo qui per qualificarci ai quarti di finale.

Come va giocata la partita?
Con intelligenza, equilibrio e determinazione.

Cosa vi ha detto il mister?
Che dobbiamo fare una grande prestazione, che è convinta che la faremo così come lo siamo noi.

Sogni di essere nuovamente protagonista?
Non devi mai smettere di sognare, sono qua per aiutare la mia squadra e fare una grande prestazione per portare la Roma dove deve essere.

Dov’è forte il Porto?
Loro sono una squadra tosta che lotta su ogni pallone e ha esperienza, è forte in ogni reparto.