Kostas Manolas, difensore della Roma, prima della gara di Champions League contro il Porto ha rilasciato alcune dichiarazioni. Queste le sue parole:

MANOLAS ALLA RAI

Servirà una Roma diversa…
Sì, vogliamo essere diversi e passare il turno, siamo venuti qui per questo.

Uno stadio difficile…
Sì è molto caldo, ma saremo pronti.

Difesa a tre…
Per avere più equilibrio, quest’anno è mancato.

E’ importante mantenere quel gol di vantaggio…
Non siamo venuti qua a difendere, non c’entra che giochiamo a tre. Siamo venuti per fare la partita.

Cosa vi ha detto Di Francesco?
Che serve una grande prestazione, è convinto che la faremo e siamo convinti anche noi.

MANOLAS A SKY

E’ mancato l’atteggiamento nelle ultime partite…
Deve essere lo stesso dell’andata, dobbiamo entrare con la stessa determinazione che ci serve per passare ai quarti.

Sarà una difesa a 3 come quella con il Barcellona, hai anche segnato…
L’allenatore ha provato in settimana questo per dare equilibrio alla squadra, è quello che ci manca di più. Prendiamo gol evitabili e dobbiamo provare qualcosa per non prendere gol.

Che partita ti aspetti da parte del Porto?
Sarà una partita molto difficile, una squadra tosta e che ha esperienza in Champions. Sono una squadra che lotta su ogni pallone, però noi siamo preparati e dobbiamo fare la partita perfetta se vogliamo passare ai quarti di finale.

MANOLAS A ROMA TV

La difesa a tre…
Non è una novità, l’abbiamo già fatto. L’abbiamo provato in settimana e siamo qui per qualificarci ai quarti di finale.

Come va giocata la partita?
Con intelligenza, equilibrio e determinazione.

Cosa vi ha detto il mister?
Che dobbiamo fare una grande prestazione, che è convinta che la faremo così come lo siamo noi.

Sogni di essere nuovamente protagonista?
Non devi mai smettere di sognare, sono qua per aiutare la mia squadra e fare una grande prestazione per portare la Roma dove deve essere.

Dov’è forte il Porto?
Loro sono una squadra tosta che lotta su ogni pallone e ha esperienza, è forte in ogni reparto.