Il Tornatora

Manchester City escluso dalla Champions League per le prossime due edizioni. Multa di 30 milioni di euro

di Redazione

Il Manchester City è stato escluso per le prossime due edizioni della Champions League. Come riporta la Uefa con un comunicato, all’esclusione dalla coppa europea si aggiunge una multa di 30 milioni di euro per le violazioni in materia del Fair Play Finanziario. Il club inglese ha il diritto di presentare ricorso al Cas.