Il Tornatora

Lega Serie A, Lotti: “La governance? Spero si riesca ad avere un’accelerazione. MediaPro? Qualsiasi investimento spero sia teso a valorizzare il nostro campionato”

di Redazione

Il ministro dello Sport Luca Lotti alla presentazione del Giro d’Italia Under 23 di ciclismo ha parlato sugli sviluppi che riguardano la Lega di A:

Sulla riforma della governance di Serie A attendiamo il commissario Malagò: mi auguro che si riesca ad avere un’accelerazione finale per chiudere quel pacchetto che partiva dalla riorganizzazione dei diritti televisivi, proseguiva con gli stadi fino ad arrivare alla governance. Siamo a qualche settimana dalla conclusione del tutto: mi auguro che tutto quanto è stato messo in pista possa aiutare il rilancio del campionato italiano

Il ministro poi ha continuato sull’acquisizione cinese di Mediapro, la società che si è aggiudicata i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021: «Al momento ci sono troppi ‘dovrebbe’, troppe cose che non sono chiare e quindi evito qualsiasi tipo di dichiarazione. Mi auguro però che qualsiasi tipo di investimento venga fatto da parte di Mediapro o di altri sia teso a valorizzare il nostro campionato. Chi lo valorizza è per certi versi poco importante: vedremo quali saranno le reali intenzioni e situazioni dietro a Mediapro. La gara fatta dalla Lega ha l’obiettivo di riuscire a dare un valore maggiore al campionato. Noi invece dobbiamo aiutare il background, tutto ciò che sta dietro: per questo abbiamo investito sulla legge sugli stadi e sulla riforma della governance».