Lazio, la procura FIGC indaga sul focolaio: faccia a faccia con Lotito

Visita della procura FIGC alla Lazio. Gli ultimi casi sospetti di Covid hanno insospettito l’organo federale italiano che ci ha voluto vedere chiaro, soprattutto per vie delle modalità per cui sono emersi questi casi e la successiva comunicazione. Più di un dubbio sul motivo della visita del pm Chinè a Formello. Gli ispettori hanno avuto un lungo faccia a faccia con Lotito dopo i tamponi effettuati dalla UEFA. Secondo Rodia, coordinatore dello staff medico laziale, “ci sono alcuni casi da verificare” come quello di Immobile, ma la verità verrà fuori dai prossimi tamponi. Lo riporta Il Messaggero.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A