La Roma si prende l’Europa

Successo chiave a Torino: i gol di Dzeko, Smalling e Diawara su rigore valgono la matematica certezza del quinto posto

di Redazione

Il Tempo (T. Carmellini) – La Roma chiude quinta e si risparmia il preliminare di Europa League ai danni del Milan di Pioli. Lo fa al termine di una partita dominata contro un buon Torino ma che ha dovuto sudarsi fino all’ultimo giro di cronometro. La serata, per la prima volta con la nuova maglia bianca della prossima stagione, inizia in salita, con il Toro che passa in vantaggio con Berenguer. La Roma tra primo e secondo tempo completa una bella rimonta con i suoi giocatori chiave: Dzeko, Smalling e Diawara. La partita però non si chiude, perché Singo, complice una clamorosa papera di Pau Lopez, accorcia le distanze. Non riesce a smorzare la tensione Dzeko, al quale viene annullato un gol per fuorigioco allo scadere e dunque c’è da soffrire fino al triplice fischio. Alla fine però la Roma porta a casa la partita e il quinto posto. Ora resta la Juve per chiudere.