L’affare Malcom fa parte già del passato. La Roma volta pagina, non prima però di aprire un contenzioso alla Fifa per chiedere ai massimi organi calcistici se il comportamento del Bordeaux nella vicenda sia stato regolare. Come scrive TuttoSport Monchi ha intenzione di virare su N’Zonzi, ma il Siviglia chiede il pagamento della clausola rescissoria da 35 milioni. Nelle ultime ore è circolato anche il nome di Herrera del Porto. Anche se in questo caso la valutazione scende intorno ai 20. Un altro nome è quello Ndombélé del Lione, classe ‘96, con un cartellino che viaggia già sui 30 milioni. Anche lui è finito nella ristretta cerchia dei nomi che la Roma sta studiando ed è un profilo che per età, potenzialità e talento, si avvicina molto, a quello che poteva rappresentare Malcom.