Il Tornatora

Gasperini, è ancora Dea

di Redazione

Gian Piero Gasperini ha fatto la sua scelta: resterà a Bergamo, l’Atalanta delle meraviglie, quella che ha stupito l’Europa col suo gioco, avrà ancora lui al timone. I dubbi manifestati negli ultimi giorni, frutto anche della suggestione Napoli e soprattutto dell’interesse della Roma, avevano fatto pensare a un possibile divorzio del tecnico dalla famiglia Percassi. E invece, dopo il taglio della torta per festeggiare l’approdo nell’Europa dei grandi nella cena sociale di lunedì, oggi è atteso il brindisi con il presidente Antonio Percassi e suo figlio Luca, l’amministrare delegato, per suggellare la nuova intesa. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.