Il Tornatora

Florenzi, via le paure: è distrazione. Il rientro? Prudente, dopo la sosta

di Redazione

Alessandro Florenzi lunedì sera si è preso un grande spavento, per fortuna non è nulla di grave. Con il suo gol ha guidato la Roma alla rimonta: rabbia, corsa e poi quella fitta al ginocchio sinistro. Dopo aver messo male la gamba su una zolla si è toccato là proprio dove si era già operato. Gli esami strumentali a cui si è sottoposto a Villa Stuart hanno evidenziato un trauma distrattivo di primo grado. Nessun rischio di ricaduto al crociato, ma lo spavento è stato molto grande. Come riporta il quotidiano Corriere dello Sport, contro il Milan venerdì sera a San Siro non ci sarà. Rientrerà dopo la sosta per sentirsi più sicuro: ieri ha già iniziato le terapie del caso per recuperare al meglio. Quest’anno vuole essere protagonista: ha scelto di rimanere alla Roma per vincere il suo primo trofeo in giallorosso.