Il Tornatora

Fiorentina, Commisso: “Volevamo De Rossi e Nainggolan”

di Redazione

Rocco Commisso, nuovo patron della Fiorentina, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, parlando del futuro della viola, della Serie A e anche del mercato di quest’estate. Queste le sue parole:

Ho scoperto il potere degli agenti, la fragilità delle trattative. Volevamo De Paul, Raphinha, De Rossi e Nainggolan. Il prezzo per i primi due non era quello che ritenevamo giusto. Io sono stato chiaro fin da subito. Non ho promesso la Champions, vogliamo fare meglio dell’anno scorso.