Il Tornatora

Estrella Galeazzi e la Roma passa

di Redazione

Passa la Roma che trova l’Inter in semifinale Primavera, dopo una gran battaglia col Chievo. Finisce 2-2 e la miglior classifica premia i giallorossi che rimontano due volte. Estrella Galeazzi si scatena non facendo rimpiangere lo sloveno Celar (in Nazionale) capocannoniere del torneo con 28 reti. La partenza sprint soprendere la Roma e D’Amico la sblocca, poi il par propiziato da da D’Orazio con palla per Cangiano che innesca lo stacco di testa di Estralla Galeazzi. La Roma va di nuovo sotto, ma Estrella Galeazzi la riprende vincendo il duello con Caprile. Lo riporta il Corriere dello Sport.