eSports FIFA 21, Mkhitaryan continua a volare. All’armeno una carta “Headliners” con valutazione 86

Pagine Romaniste (Y.Oggiano) – Nuova settimana e nuovo evento su FIFA 21 che, nel weekend di capodanno, ha tirato fuori un altro tipo di carta. Si tratta delle “Headliners che precedono, di un paio di settimane, l’evento per eccellenza che è quello legato al “Team of the Year“. La particolarità di questa versione è che si aggiorna (come il “One to Watch”), quindi l’overall si alza se la carta prenderà un “In Form” oppure se la squadra di appartenenza (soltanto campionati nazionali) farà 4 vittorie consecutive. Sopra la carta c’è un indicatore che conta il numero di vittorie. La EA ha sbirciato in casa Roma e tra tutti i giocatori ha scelto Mkhitaryan: decisamente l’uomo chiave giallorosso di questa prima parte di stagione.

LA CARTA

Si presenta con un 86 di valutazione (più uno rispetto al suo ultimo “In Form”) nella posizione di AT, quindi a ridosso della punta. Ibridabile soltanto attraverso una Serie A, visto che la sua nazione non rende facile determinati link, ma comunque molto forte e vedremo perchè. Piccole modifiche ma determinanti. Se la velocità è salita soltanto di uno (da 83 a 84), il tiro ha preso un upgrade di due punti. Valori chiave la finalizzazione che arriva a 83 e la potenza di tiro che tocca quota 94. Sempre ottimi i passaggi con 87 di valutazione finale (pecca ancora in lungo con soltanto 81) e il dribbling che ha 88. Ottima agilità (86) ed equilibrio (89). Difesa e fisico sono valori da tralasciare e che non appartengono a Micki.

Costa circa 73mila crediti e lo stile intesa da usare è “cacciatore“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A