Coppa Italia Primavera, Alberto De Rossi: “Il vantaggio dell’andata? Non cambieremo atteggiamento”

alberto-de-rossi-panchina-sbraccia-2015
L’allenatore della Roma Primavera, Alberto De Rossi, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Roma TV alla vigilia della finale di ritorno della Primavera Tim Cup contro la Lazio (1-0 per i giallorossi all’andata). Queste le sue parole:

Sensazioni?
Ribadisco quello che ho detto all’andata. La stiamo preparando bene, siamo consapevoli della difficoltà; l’importante è che i ragazzi la vivano con serenità.

La pressione?
La Youth League ci ha dato esperienza, l’abitudine a giocare partite di livello, vedo i ragazzi tranquilli, la gara va giocata al massimo delle possibilità.

Gli allenamenti?
Sono tutti a disposizione, solo Adamo ha avuto un piccolo contrattempo in un contrasto, credo sarà l’unica defezione.

Il vantaggio di un gol?
A me interessa che non cambi l’atteggiamento della mia squadra, non sto a pensare le contromosse o i cambiamenti che fanno loro. Spero facciamo una gara migliore dell’ultima; l’atteggiamento lo voglio più propositivo. Voglio una partita come la squadra ne ha già fatte tante quest’anno.

La scorsa finale della Primavera disputata contro la Juventus?
Anche lì non facemmo una gara d’attesa, fu la Juve a spingerci nella nostra metà campo. Faremo una scelta, come avevamo fatto col Chelsea, fisicamente erano superiori e allora abbiamo arretrato. Non possiamo cambiare atteggiamento, dobbiamo rispettare l’avversario, ma non cambiare atteggiamento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A