Con le sedute di Norman si vola

darcy-norman

Il Tempo (E.Menghi) – Dai dati ai fatti. L’approccio scientifico alla preparazione introdotto da Darcy Norman ha modificato i metodi di lavoro e trasformato in percentuali le prestazioni dei singoli. L’utilizzo costante della pettorina con il GPS durante le sedute a Trigoria permette di sapere chi si è allenato meglio di volta in volta. Prima di Roma-Juventus a brillare erano stati Iago Falque e Digne, i migliori degli ultimi tre allenamenti, risultati poi tra i migliori in campo. Norman collabora molto con i match analyst Beccaccioli e Fioranelli, in uno scambio continuo d’informazioni. Il preparatore condivide con loro gli elementi raccolti in settimana, ricevendo dopo l’analisi video delle partite un reportage completo su ogni giocatore per confrontare le statistiche individuali con i dati ricavati dall’allenamento.

Il programma di lavoro è diverso rispetto ai due precedenti anni di Garcia: si torna in campo il giorno dopo la partita, se si può si riposa il giorno successivo, altrimenti per recuperare ci si affida ad una seduta di scarico in mezzo alla settimana (l’inizio è tosto). Oggi si riprende con una doppia senza Manolas, Gyomber, Gervinho, Salah e Szczesny, mercoledì scarico. La cosa più importante emersa dai dati è che la Roma capace di pressare quasi senza sosta la Juve non ha ancora raggiunto il top della forma. E questo fa ben sperare per il futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 19 13 4 2 39 43
2 Inter Milan 19 12 5 2 45 41
3 Roma 19 11 4 4 41 37
4 Atalanta 19 10 6 3 44 36
5 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
6 Juventus 17 9 6 2 35 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 19 6 4 9 23 22
12 Fiorentina 19 5 6 8 20 21
13 Bologna 18 5 5 8 24 20
14 Udinese 19 4 6 9 20 18
15 Spezia 19 4 6 9 26 18
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 19 2 8 9 28 14
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 19 3 3 13 22 12