Comunicato ufficiale Roma, porte chiuse nel mese di marzo per rischio Coronavirus: “Quanto prima maggiori informazioni relative ai biglietti”

di Redazione

L’AS Roma giocherà a porte chiuse le partite del mese di marzo in programma in Italia. La disposizione è stata ufficializzata dalla FIGC dopo il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, secondo il quale “gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina dovranno tenersi a porte chiuse fino al 3 aprile 2020”. La decisione è stata presa allo scopo di “contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, sull’intero territorio nazionale”. La Serie A confermerà nelle prossime ore le date e gli orari dei successivi impegni di campionato. Il Club fornirà quanto prima maggiori informazioni relative ai biglietti delle partite interessate.