Aumento di capitale e stanziamento del budget di mercato: tutto entro il 20 maggio. In attesa della decisione di Luis Enrique, la Roma fissa le date per il futuro societario che sarà più chiaro dopo il Cda del 15 maggio. Venerdì a Roma è sbarcato infatti Pannes, Ceo della Roma, mentre nei prossimi giorni potrebbe essere il turno di Pallotta, il socio forte del consorzio Usa. Non resterà a Roma invece DiBenedetto che ripartirà oggi per Boston. UniCredit ha intanto stanziato 21 milioni per l’aumento di capitale che sarà completato dai 30 messi della cordata Usa. Soldi indispensabili per risanare il bilancio in rosso del club. Si continua a lavorare intanto sul fronte-stadio: scade oggi il termine a disposizione dei proprietari terrieri per presentare candidature e documentazioni all’advisor immobiliare Cushman&Wakefield. In pole resta la zona di Tor di Valle. Entro il 30 giugno decisione finale.

Leggo – Francesco Balzani